mercoledì 17 ottobre 2012

Biscuiti sarati cu crema de gorgonzola - Baci di dama salati

Più sotto la ricetta in italiano

"Baci di dama", asta e numele lor. Adica "saruturi de doamna".
Exista varianta dulce si spre bucuria mea si varianta sarata.
Pe cei dulci (umpluti cu crema de ciocolata) marturisesc ca nu i-am incercat pana acum, dar astia sarati mi-au placut la maxim.
Mi-au placut si mai tare atunci cand am aflat ca se pot face cu 2 zile inainte si pastrati intr-o cutie de tabla. 
Am facut doua creme:una cu jumatate de gorgonzola si jumatate de philadelphia, iar cealalta cu jumatate de mascarpone si jumatate de philadelphia.
Dar cu gorgonzola merge foarte bine si mascarpone.
Apoi cred ca merg bine umpluti cu crema de somon.
Am frecat prima data gorgonzola cu furculita sa se inmoaie, am adaugat apoi philadelphia, frecat bine si apoi umplute cu sac a poche, cu duiul rotund, neted, nu cu ala zimtat.

Biscuitii i-am facut cu 2 zile inainte si i-am pastrat intr-o cutie de tabla. Se pastreaza perfect. 
Eu am facut bilutele de 7 gr fiecare si am facut din prima 2 portii.
Au iesit 104 biscuiti (deci din 2 portii) pe care urma sa-i unesc doi cate doi.
Reteta de pe blogul Menu turistico . 


*pentru cina de Ajunul Craciunului 2013, am facut biscuitii umpluti cu crema de somon. Biscuitii i-am facut mai mici, de 5 gr fiecare si au fost perfecti! Crema de somon o gasiti aici.

Ingrediente pentru 52 de biscuiti care vor deveni apoi umpluti 26:

100 gr de unt rece taiat bucatele
100 gr de faina de migdale (mult mai avantajos e sa cumparati migdale decojite si sa le faceti faina acasa, binenteles daca aveti o masinarie pentru asa ceva)
100 gr de faina alba
70 gr de parmigiano 
un capacel de whisky (merge foarte bine si cognac)
putina sare

Am pus toate ingredientele in vasul robotului si i-am dat drumul sa amestece pana ce a devenit asa:




Am pus apoi aluatul pe un blat de lemn si l-am lucrat rapid doar pana cand s-a compactat. Nu mai mult, deci repede de tot sa nu se inmoaie.



Am pus aluatul la frigider pentru 45 de minute, in asa fel incat sa se intareasca cat de cat sa se poata forma bilutele. Le-am pus in tava de la cuptor pe hartie de copt, nu chiar foarte aproape una de alta. Se dau la cuptorul preincalzit la 150 de garde si se coc 15 - 17 minute, nu mai mult.
Dupa ce se scot din cuptor se lasa la racit si apoi se pun in cutii de tabla cum ziceam mai sus sau se umplu daca vrem sa-i consumam in aceeasi zi.




Apoi inainte sa vina musafirii, cu vreo 2 ore inainte, am inceput sa-i umplu.






ITALIANO

Gli conoscevo solo per sentito dire, i "baci di dama". Ma non li avevo mai assaggiati. Quelli dolci, intendo.
Non immagino esistesse una versione salata, ma quando l'ho vista sul blog Menu turistico, non ho avuto un attimo di esitazione. Gli ho messi sulla lista con le cose da fare per il compleanno di mio marito
Si possono preparare in anticipo (io li ho preparati due giorni prima) e una volta raffreddati, conservati in una scatola di latta.
Li ho farciti 2 ore prima che arrivassero gli invitati.

*Per la cena della Vigilia di Natale 2013, ho preparato i baci di dama ripieni con crema al salmone. I bacetti li ho fatti da 5 gr ciascuno, quindi più piccoli questa volta e direi che sono stati perfetti! La crema di salmone la trovate qui.

Ingredienti per 52 biscotti di 7 gr ciascuno, che poi uniti a due a due formeranno 26 baci:
100 gr burro freddo tagliato a pezzettini
100 gr farina di mandorle (ho comprato le mandorle pelate e le ho macinate con il Bimby)
100 gr farina 00
70 gr parmigiano
un tappo di whisky (la ricetta di MT prevede cognac)
un pizzico di sale

Si mettono tutti gli ingredienti nella planetaria e si lavorano fino a quando si ottiene un impasto sbricioloso. 
Si trasferisce poi l'impasto su una spianatoia e si lavora velocemente a mano fino a quando diventa compatto. Non di più, altrimenti la frolla si brucia, cioè la pasta si riscalda e il burro fuoriesce!
Si avvolge con la pellicola e si mette in frigo per circa 45 minuti, dopodichè si fanno delle palline di 7 gr ciascuna e si mettono su una teglia da forno foderata con carta forno, distanziate leggermente l'una dall'altra.
Cuocere nel forno preriscaldato a 150 gradi per 15 - 17 minuti, non di più.
Si lasciano raffreddare.
Io li ho farciti con due creme diverse:
- metà gorgonzola e metà philadelphia
- metà mascarpone e metà philadelphia
Sono buoni anche con una crema al salmone, oppure come nella ricetta di MT, farciti con philadelphia e pesto.
Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo all'iniziativa di 




64 commenti:

  1. Sono perfetti questi baci di dama!!!! Bravissima Any

    RispondiElimina
  2. bellissimi..complimenti! poi salati mi stimolano la curiosità :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, non ci vuole niente a farli! Provali!

      Elimina
  3. Quando li ho visti l'altro giorno avrei giurato che fossero dolci ripieni di cioccolato bianco. Sono sfiziosissimi in versione salata e devono essere anche molto gustosi. Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioccolato bianco? Bella idea, per la variante dolce!
      Grazie Federica, un abbraccio!

      Elimina
  4. Sono meravigliosi, Any! Che bontà, bravissima!!!! Un bacio, buona serata!

    RispondiElimina
  5. non sapevo nemmeno io che esistessero anche salati....ne immagino la bontà.....auguroni a tuo marito!!!
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabi!
      Si, sono veramente buoni e fanno un figurone!

      Elimina
  6. Deliciosi... Facusem si eu anul trecut, la craciun sau la anul nou, nu mai tin minte cind... dar sigur sint buni... Pupici si... noapte buna !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cum i-ai facut? Dulci sau sarati?
      Eu acum i-am descoperit si am sa-i mai fac si cu alte umpluturi.
      Pupici Dani!

      Elimina
  7. Sei stata davvero brava, oltre che gentilissima!
    Il ripieno al gorgonzola è perfetto e non dubito che abbiano avuto successo! se ti capita, provali anche farciti con una mousse al salmone: sono la fine del mondo!
    grazie ancora
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Alessandra!
      Si, li proverò anche con altre creme, senz'altro!

      Elimina
  8. perfetti e sfiziosi!!bravissima!ciaoooooo

    RispondiElimina
  9. Sono bellissimi non sembrano nemmeno salati!! Complimenti per l'idea, cara. Un abbraccio grande grande! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, magari mi appartensse l'idea dei baci salati! Anzi, chissà chi li avrà fatti per la prima volta!
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  10. Appena entrata e già una ricettina da favola, complimenti.
    Domani ti guardo meglio.
    Buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta, mi fa piacere leggere queste belle parole!
      A presto e benvenuta nella mia cucina!

      Elimina
  11. Ce frumosi sunt, un aperitiv excelent!!

    RispondiElimina
  12. Foarte apetisante saruturile tale .Multumesc pentru reteteta ! :)
    Pup .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cu placere draga mea, frau liber imaginatiei in ceea ce priveste umplutura!
      Pup si eu!

      Elimina
  13. Che bellezza questa ricetta !!! I baci di dama salati sono davvero buoni e fanno una gran figura :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Ombretta, fanno una gran bella figura!
      A presto, cara!

      Elimina
  14. Da buona piemontese sono proprio curiosa di assaggiare i baci di dama salati, visto che quelli dolci si trovano molto nella mia regione! Li provo presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo assolutamente fare quelli dolci perché non li ho mai assaggiati!
      Grazie Artù, a presto!

      Elimina
  15. Ce frumosi sunt Any! Baci, baci ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Multumesc Diana, ma bucur ca-ti plac! Baci baci!

      Elimina
  16. Non ho mai assaggiato i baci di dama salati, devono essere squisiti! Complimenti!
    Baci
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora li devi fare, Ribana!
      Grazie mille per i complimenti e a presto!

      Elimina
  17. Devono essere buonissimi...brava Any!!!!

    RispondiElimina
  18. salati? Che originali, bravissima !

    RispondiElimina
  19. Ciao, che magnifica tentazione, mai provati salati, da fare subito, troppo buoni!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti puoi sbizzarrire con le farciture!

      Elimina
  20. Sunt perfecti biscuitii.Vai,cat de mult imi plac!
    Pupici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Miha, se fac unu' doi si se mananca tot asa!

      Elimina
  21. Wow looks great n new to me...

    Event: Dish name starts with P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It's so easy to make them and I assure you that are vaery very tasty!
      Thanks!

      Elimina
  22. Bellissima questa versione!!! Mio marito impazzirebbe per questi baci!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non ti resta che farli!
      Grazie, buon week-end Arianna!

      Elimina
  23. Absolutely delicious...First time here you have an amazing space.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Welcome Vandana and thanks a lot!!!!

      Elimina
  24. Sunt pur si sim plu fermecatori biscuitii astia, Any!
    E a doua oara cand incerc sa comentez si nu stiu de ce nu mi se a comentariul!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gela, pe mine m-au cucerit definitiv!
      Numai comentariul asta a ajuns la postul asta. E ok sper.

      Elimina
  25. cosa vedono i miei occhi, i baci di dama..... i miei biscottini preferiti, i tuoi sono stupendi, piacere di conoscerti ti seguo molto volentieri ciao kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiara e benvenuta!
      I baci di dama dolci li devo assolutamente fare perché i salati mi piacciono molto.
      Grazie e a presto!

      Elimina
  26. Questi baci di dama salti sono senza dubbio sensazionali... li ho salvati e di sicuro li userò al prossimo buffet... grazie per la splendida idea.. un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiana, vedrai....fanno una gran figura e sono buonissimi!

      Elimina
  27. Ciao! Che ricetta originale!!! Mi piace tantissimo!! Anche il tuo blog che seguo con piacere!!!! Ciao Marina

    RispondiElimina
  28. Bellissimi e chissà che buoni!!! Bravissima!!! è Già un pò tardi ma un assaggio lo farei volentieri...:-) un bacione grazie d essere passata:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sono buonissimi! A presto!

      Elimina
  29. Io invece conosco bene quelli dolci e li ho anche postati, ma questi sono davvero una bella invenzione!! golosissimi!! marito fortunato! :) Ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, non vedo l'ora di assaggiare anche quelli dolci! A presto!

      Elimina
  30. Conosco quelli dolci, ma questi mi ispirano anche di più... davvero molto golosi e preparati benissimo! complimenti!

    RispondiElimina
  31. Certo che tuo marito è proprio fortunato! Ma come hai fatto a farli venire così tutti uguali l'uno dall'altro? Bravissima!
    Neanche io conoscevo la versione salata. Prima o poi devo rimediare!
    Vado a pinnare anche questi e li metto qui http://www.pinterest.com/mammabook/ruba-la-ricetta/

    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clara! Semplicemente ho pesato tutte le paline prima di infornarle e quindi sono venute più o meno uguali.
      Devo ancora provare altre versioni. Se decidi di provarli, ricordati di fare i biscotti qualche giorno prima e tenerli in una scatola di latta e farcirli un ora, due prima prima di servirli.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...