giovedì 6 febbraio 2014

Coniglio alla Sanremasca - Iepure a la Sanremo

Mai jos reteta in limba romana

Finalmente una ricetta salata!!! Ebbene si, dopo tanti dolci, oggi un secondo piatto buonissimo a base di coniglio. 
So che molti di voi non mangiano la carne di coniglio, ma a casa mia fortunatamente piace, la mangiamo volentieri, è carne bianca e fa anche bene.
La ricetta arriva dal blog della mia amica Carla Emilia. Mi sono fatta un bel giro fra le sue ricette e vi confesso che ho avuto l'imbarazzo della scelta. Ma alla fine la mia attenzione è caduta su questa ricetta per due motivi: uno ve l'ho già detto, mi piace molto la carne di coniglio e poi mi piacciono anche i carciofi, che per ora si trovano, sono di stagione. Poi, questo è un piatto ligure, come Carla, è un piatto che a me trasmette calore, un piatto genuino.
Non mi sono sbagliata, è stata un'ottima scelta e ve la consiglio anche a voi che non disdegnate la carne de coniglio! Buonissimo, grazie Carla!

Ingredienti:
800 g di coniglio tagliato a pezzi
2 cipollotti
4 carciofi
70 g di olive verdi
30 g di pinoli
1 spicchio d'aglio
qualche rametto di rosmarino
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di pasta d'olive nere (pur avendola comprata, alla fine non l'ho messa perchè era abbastanza salata e già il coniglio era giusto di sale)
olio extravergine di oliva
sale
brodo vegetale q.b.

Tagliare la cipolla a julienne e metterla in una padella a rosolare assieme alla carne di coniglio e qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva.



Pulire e tagliare i carciofi a spicchi e quando la carne avrà preso colore, aggiungerli nella padella. Mescolare, unire il vino, fare evaporare e poi salare il tutto.
Cuocere per circa 20 minuti, bagnando con del brodo.



Tritare le olive, l'aglio, i pinoli, il rosmarino e aggiungere il tutto alla carne. Mescolare, bagnare con del brodo caldo e cuocere ancora.




Prima di spegnere il fuoco, aggiungere un cucchiaio di pasta d'olive.
Buon appetito!




Cin Cin!


Questa ricetta la porto alla sfida di Flavia - The Recipe-tionist 


Româna

Nu e prima data ca pun o reteta de carne de iepure pe blog.
Imi place carnea de iepure si din fericire ii place si sotului meu. Asa ca, pe langa rulouri umplute, ragù, ton si alte feluri, azi l-am incercat cu anghinare. E o reteta din regiunea Liguria, mai precis de la Sanremo.
Stiu ca nu la toata lumea place carnea de iepure, dar daca cumva va aflati printre cei care o mananca, va recomand sa incercati iepurele gatit in felul asta. E foarte bun, credeti-ma!
Reteta de aici.

Ingrediente:
800 gr carne de iepure taiata bucati
2 cepe mici
4 bucati anghinare
70 gr masline verzi
30 gr seminte de pin
1 catel de usturoi
2 ramurele de rozmarin propaspat
1 pahar de vin alb sec
1 lingura de pasta de masline negre (eu n-am pus pentru ca era prea sarata)
ulei extravirgin de masline
sare
supa vegetala

Se taie ceapa julienne si se pune intr-o tigaie cu carnea si cateva linguri de ulei extravirgin  de masline, pana ce carnea se coloreaza frumos.
Se curata anghinarea (frunzele din exterior se inlatura, se taie varfurile, apoi se taie anghinarea pe jumatate si se elimina puful - se pune in apa cu lamaie stoarsa daca nu se gateste imediat, pentru a nu se innegri), se taie apoi felii si se adauga peste carne. Se amesteca si se stinge cu vin alb. 
In momentul in care alcoolul s-a evaporat, se sareaza, se adauga cateva polonice de supa si se lasa la fiert circa 20 de minute.
Se taie maslinele, usturoiul, semintele de pin, rozmarinul si se adauga in tigaie peste carne. Se amesteca si se mai lasa la fiert adaugind supa cate-un polonic, pe rand.
Inainte de a stinge focul, se adauga pasta de masline negre. Eu nu am pus-o pentru ca era sarata tare, iar tot ce era in tigaie era deja perfect de sare.
Pofta buna! 






64 commenti:

  1. Ciao Any! Brava ottima scelta, da buona genovese amo questa ricetta!
    Confesso che seppure mi piaccia molto il sapore è qualche anno che non cucino più il coniglio... 6 anni fa avevo adottato una coppia di coniglietti nani abbandonati, e vedermeli girare per casa saltellando mi aveva fatto passare la voglia di mangiare coniglio!!
    Ora i 2 piccoli vivono in una fattoria in Lombardia... E mio marito mi chiede da tempo di ricominciare a cucinare questo tipo di carne, chissà che non sia la volta buona :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, io l'ho conosciuta solo ora questa ricetta!
      Il coniglio a casa mia si è sempre mangiato, non è mai stato un "pet" a girare per la casa :)! Capisco la tua difficoltà nel cucinarlo, ma chissà, magari prima o poi torni alle vecchie abitudini :)! Ciao e grazie.

      Elimina
  2. Immagino la bontà di questo piatto. Da farsi appena trovo un coniglio degno di questo nome, ovvero allevato da contadini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, appena trovi il coniglio giusto provala!
      Buona serata e grazie per essere passata.

      Elimina
  3. beh...è buonissimo e si vede! a me piace il coniglio e pure i carciofi, non resta che provare, bacioni cara!
    ps. ed è pure senza glutine ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova, è proprio buono! Grazie Sonia.

      Elimina
  4. Cara Any, io adoro il coniglio:)) nel mio blog, infatti, nell'etichetta 'secondi piatti a base di carne' ho postato un gruppetto di ricette a base proprio di coniglio...lo mangio fin da piccola in quanto mia madre era solita prepararlo spesso e io sono stata abituata ad apprezzare questo tipo di carne che trovo ottima, leggera, digeribile ma al tempo stesso gustosa.
    La tua ricetta mi piace tantissimo, io adoro i carciofi, ed è assolutamente da provare:) bravissima come sempre e grazie mille per aver condiviso questa bellissima ricetta:)
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mangio la carne di coniglio fin da piccola, a casa mia si è sempre mangiata e mi piace molto.
      Ti ringrazio per i complimenti, prima o poi arriverò a guardare anche le tue ricette a base di coniglio. Grazie Rosy cara, a presto.

      Elimina
  5. Cara Any, la mia dolce metà ne va pazza per il coniglio, io non tanto...
    Ciao e buona serata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno mio marito andava pazzo per il coniglio, ma ora lo mangia volentieri.
      Grazie Tomaso, buona serata.

      Elimina
  6. A me il coniglio piace tantissimo e grazie mille per la ricetta la provero' senz' altro.Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica, fammi un fischio se la provi ;)!

      Elimina
  7. Uao cara, la carne di coniglio mi piace molto e la tua ricetta la rende ancora più ispirante!! un caro abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli, è un po' che non ci si sente! Bentornata qui da me, un abbraccio.

      Elimina
  8. il piatto e'bellissimo,le foto strepitose :)

    RispondiElimina
  9. A me piace il coniglio e lo cucino spesso, proverò anche questa gustosa ricetta!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere Renza! Un abbraccio e buona serata anche a te.

      Elimina
  10. Ma grazie Any, sapessi che bella sensazione dà vedere riprodotta una propria ricetta, della mia Liguria poi :) Sei stata brava, il coniglio è morbido e ben cotto e sono contenta che ti sia piaciuto. E sai cosa mi piacerebbe? Sentirtela leggere questa ricetta nella tua bella lingua!!!! Bacioni cara amica, a presto, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordati di lasciare il link a Flavia in questa pagina
      http://www.cuocicucidici.blogspot.it/2014/01/the-recipe-tioist-di-febbraio-e.html
      Bacio

      Elimina
    2. Sono bellissime Any, quella con il bicchiere di vino è un piccolo capolavoro!

      Elimina
    3. Grazie mille carissima Carla per questa bellissima ricetta!
      Sono andata a cercare nel tuo archivio di ricette una ricetta da riprodurre e come ho già detto, ho avuto l'imbarazzo della scelta: tanti bei piatti, complimenti! Questo che ho scelto è un piatto saporitissimo che senz'altro rifarò!! Ci è piaciuto tantissimo e abbiamo fatto anche la scarpetta!
      Un abbraccio e grazie!

      Elimina
  11. Ho preparato il coniglio tante volete con le erbe aromatiche i pinoli e le olive (anzichè la pasta di olive), ma non ho mai aggiunto i carciofi; un bel suggerimento, che terrò presente.
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui ci sono sia le olive, sia la pasta d'olive che io ho omesso ma non perché non mi piaceva l'idea, ma perché il piatto era giusto di sale verso fine cottura e con l'aggiunta di quella pasta d'olive super salata che ho comprato, avevo paura di rovinarlo.
      Con carciofi è delizioso! Grazie Claudette, a presto.

      Elimina
  12. E' da un sacco di tempo che non cucino il coniglio...questa ricetta sembra proprio adatta per riportare in tavola questa carne!
    Ciao Any, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io lo cucino molto spesso, ma ogni tanto mi fa piacere cucinarlo e come dicevo mi piace molto il suo sapore.
      Questo è un ottimo secondo piatto, vale la pena di provarlo almeno una volta. Grazie Mariachiara.

      Elimina
  13. adoro il coniglio e questa ricetta mi intriga parecchio!!!! la provo e mille complimenti per gli accostamenti di sapori!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il merito di Carla Emilia, io ho solo copiato fedelmente! Grazie Mimma!

      Elimina
  14. El conejo es una de mis carnes preferidas, te ha quedado muy rico!! Bs.
    Julia y sus recetas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Julia, posso dire la stessa cosa, è una delle mie carni preferite! Grazie cara, ciao!

      Elimina
  15. Adoro coelho e já não como algum tempo, tenho que comprar para fazer:)
    Ficou com tão bom aspecto esta sugestão e que cor linda tem a carne, uma sugestão perfeita para um jantar reconfortante.

    Beijinhos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra, lo devi provare allora! Grazie e buon week-end!

      Elimina
  16. Anche se personalmente non mangio il coniglio questa ricetta sembra davvero squisita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento Giuliana! Un abbraccio e buon venerdì.

      Elimina
  17. Ciao Any, a noi la carne di coniglio piace molto e abbinata ai carciofi è fantastica, terrò presente questa ricetta, è particolarmente gustosa!!!
    Brava!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va bene Ely, ti ringrazio per il messaggio. Un abbraccio e grazie.

      Elimina
  18. Bunut tare iepurasul tau... Am unul in congelator dar n-am "carciofi", nu se pot inlocui cu altceva ??? Pupici si o zi minunata sa ai !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eu te sfatuiesc sa stepti pana ce dai de anghinare. E foarte bun.
      Te pup si eu draga mea Dani.

      Elimina
  19. Bello esplorare i blog amici e trovare tanti spunti e cose saporite :)
    Un bacio tesoro, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Berry per esserci sempre, mia cara Berry!

      Elimina
  20. Delizioso Any!!! E' una delle versioni del coniglio che preferisco!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  21. Uma delicia!
    Bom fim de semana
    Bjs, Susana
    http://tertuliadasusy.blogspot.pt/
    https://www.facebook.com/Tertuliadasusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susana, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  22. Va bene Any, puoi togliere un ingrediente quindi la ricetta è a posto, la quantità dei carciofi non importa. Bacio buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora Carla per questa bella ricetta. Buon week-end anche a te!

      Elimina
  23. davvero molto buono..ha un aspetto squisitissimo...mmm chissà che profumino!!>_<

    RispondiElimina
  24. Delizioso il coniglio, ha una carne molto dolce e squisita. Questo è un piatto buonissimo !!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Andreea, è proprio buono il coniglio con i carciofi, te lo consiglio!

      Elimina
  25. A me la carne di coniglio piace, ma mio marito non la mangia volentieri, da quando, ancora ragazzo, gli è capitato di dover uccidere un coniglietto destinato a finire in pentola. Questa ricetta è molto ricca, dev'essere saporitissima, mi piace! Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molta gente non la mangia, ma allo stesso tempo molta gente apprezza la carne di coniglio. Magari prima o poi tuo marito riprenderà a mangiarla.
      Ciao Maria Grazia e buon sabato!

      Elimina
  26. Il coniglio non è tra le carni che preferisco ,però la tua ricetta mi piace .
    I biscottini farciti invece sono fantastici ,li proverò al più presto!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che si posso fare benissimo anche con il pollo. Certo non è la stessa cosa, ma può essere un'alternativa.
      Grazie Mary!!!! Buon fine settimana.

      Elimina
  27. ricetta buonissima e troppo appetitosa!!!!!che belle le foto!ti auguro una buonissima giornata simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, buona giornata anche a te cara! Qui è uscito il sole anche oggi!!!

      Elimina
  28. Hai fatto proprio bene a scegliere questa ricetta di carla emilia. La sua terra dona sapori e combinazioni unici...da riproporre, sempre!!!
    anche io adoro il coniglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se adori il coniglio, provala! Ti piacerà sicuramente.

      Elimina
  29. Buonissimo! Anche a me piace molto la carne di coniglio e anche i carciofi, perciò ... bravissima! Buona domenica cara Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terry, a noi è piaciuto moltissimo il coniglio cucinato in questo modo, molto saporito.
      Grazie e buona domenica.

      Elimina
  30. Ecco..io la carne di coniglio, la mangio e mi piace tantissimo...ma qui a casa sono l'unica, ogni volta vedo queste delizie sui vostri blog e me le sogno...ma sai che ti dico?? che appena trovo un paio di amcihe che mangiano conoglio lo compro e lo preparo... così finalmente lo mangio. Sono certa che questo abbinamento con i carciofi sia perfetto..ma el resto la fonte è super collaudata, grazie per essere al THE RECIPE-TIONIST , un abbraccio Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flavia e benvenuta! Si, lo so, molte persone non lo mangiano, ma ci sono tante che lo apprezzano. Nemmeno mio marito andava pazzo, ora però lo mangia e ogni volta che lo porto in tavola lo apprezza. I carciofi stanno benissimo e come dici tu, la fonte è super collaudata, Carla è bravissima!!!
      Cercherò di essere sempre presente alla tua sfida, mi piace moltissimo!
      Un abbraccio e a presto.

      Elimina
  31. io sono di sanremo e in casa mia la domenica il coniglio era sempre in tavola... ma la ricetta sanremasca non è quella da voi riportata.............buon appetito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Rosangela e benvenuta. Mi piacerebbe sapere allora la vera ricetta del coniglio alla sanremasca. Lei come lo cucina? Grazie e a presto.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...