domenica 28 ottobre 2012

Paste la cuptor - Pasta al forno alla siciliana, la ricetta della domenica

Più sotto la ricetta in italiano

Va spun repede ca sunt delicioase. Or avea calorii, bla bla bla, insa nu e un tip de paste care se face in fiecare zi. Cand si cand, duminica. Noi de exemplu nu le-am mai mancat din vara si chiar ne era pofta.
Ragù-ul eu il fac aproape intotdeauna inainte cu o zi. La fel, se pot frige vinetele.
Astfel incat in ziua in care vreau sa fac paste la cuptor, nu am decat sa asamblez ingredientele.

Ingrediente pentru o tava de 34 x 25 cm:
ragù
1 vanata
cateva felii de prosciutto cotto
4 oua (2 fierte tari si 2 crude)
paste 700 de gr (tipul de paste -rigatoni)
branza tuma (se pot pune 2 felii de branza topita sau cascaval dat pe razatoare)
parmigiano razuit fin
ulei ev de masline si ulei de floarea soarelui pentru fript vinetele

Ragù-ul l-am preparat ca aici. Neaparat sa contina mazare.
Vanata am curatat-o, am taiat-o felii de circa 0.5 cm pe lungime, pe care le-am fript in ulei ev de masline combinat cu ulei de floarea soarelui. Dupa ce s-au fript, le-am lasat la scurs pe o farfurie cu hartie de bucatarie.
Pastele se fierb al dente, se scurg de apa si se amesteca cu ragù-ul.
Jumatate din cantitatea de paste se aseaza in tava. 
Deasupra se aseaza feliile de vinete.
Se pun apoi feliile de prosciutto cotto rupte bucati si branza (tuma sau branza topita felii, rupte bucatele)  razuita.
Cele doua oua fierte tari, se taie felii si se aseaza si ele din loc in loc, in tava.
Se pune apoi restul de paste in tava, se presara deasupra parmigiano.
Cele doua oua crude, se bat bine si cu o lingura se varsa in tava, sa cuprinda cat de cat toata suprafata tavii.
Se da la cuptor (preincalzit) la 200 de grade pana ce face o crusta aurie la suprafata. In jur de 30 de minute.



Cin cin si pofta buna!

ITALIANO

Per un pranzo domenicale come si deve, oggi ho preparato la pasta al forno alla siciliana, ricetta imparata da mia suocera.
E' ricca d'ingredienti e potrebbe regnare da sola sul tavolo, senza nemmeno pensare di preparare il secondo. Ma a casa mia no :). 
L'ultima volta l'abbiamo mangiata quest'estate, quindi ci mancava e cosi ce la siamo goduta ancora di più.
Che dire...con un piatto cosi...è veramente domenica!

Ingredienti per una teglia di 34 x 24 cm:
ragù
1 melanzana
qualche fetta di prosciutto cotto
4 uova (2 bollite e 2 crude)
700 gr di pasta (rigatoni)
formaggio tuma (oppure 2 fettine di sottilette)
parmigiano reggiano

olio extravergine di oliva e olio di girasole per friggere le fette di melanzana

Preparare il ragù come descritto qui, quindi il ragù deve contenere anche piselli.
Tagliare la melanzana a fette di circa 0.5 cm, sulla lunghezza è friggerle nel olio ben caldo (olio evo mischiato con olio di semi di girasole). Una volta pronte, metterle a scollare su un piatto coperto con la carta assorbente.
Cuocere la pasta al dente, mescolarla poi con il ragù e mettere metà della quantità nella teglia.
Sopra, adagiare le fette di melanzana, poi continuare con il prosciutto cotto tagliato a pezzi, la tuma grattugiata e le 2 uova bollite tagliate a fette.
Mettere l'altra metà della pasta e cospargere di parmigiano grattugiato.
Sbattere bene con una forchetta le altre due uova e poi con un cucchiaio versarle sulla superficie della pasta, cercando di coprire più o meno tutta la superficie.
Infornare a 200 gradi finché non si forma una crosticina dorata. Circa 30 minuti.
Buon appetito!



70 commenti:

  1. hai perfettamente ragione...le lasagne sono un piatto tipico domenicale, da consumare con i propri cari...ottima scelta..e la variante siciliana mi piace :))!! Ciao carissima :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, questa versione è veramente ricca di sapori!

      Elimina
  2. Così ricca e saporita è proprio il piatto delle feste :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Grazie Fede, buona settimana anche a te!

      Elimina
  3. Ogni volta che passo da te è festa, cara! Sei straordinaria, che piatto gioioso! :) Un bacione e grandi complimenti, di cuore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Sai...tante volte la domenica facciamo colazione tardi quindi una ricca colazione con tutto e di più e saltiamo il pranzo. Altre volte invece come ieri, mi piace preparare, coccolarci, per sentire che è domenica!

      Elimina
  4. hai ragione, questo è proprio uno di que piatti che vorresti trovare in tavola per il pranzo della domenica, è veramente invitante! complimenti e buona notte!

    RispondiElimina
  5. Am sa incerc si eu pentru copila mea,care este fan paste!
    O zi buna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sunt convinsa ca o sa-i placa, e gustoasa foc! Garantat!

      Elimina
  6. Buonissima e originale questa ricetta:-) chissà che bontà!! complimenti:-) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, è veramente una bontà! Un abbraccio e buon inizio di settimana!

      Elimina
  7. Ma davvero con un piatto così è subito domenica! :D Che buona, Any, brava tua suocera ad avertela insegnata e brava a te per averla fatta così buona! :) Complimenti, un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia fortuna è che sono un attenta osservatrice e se qualcosa mi piace chiedo e scrivo subito nel mio quaderno con le ricette :).
      Un abbraccio!

      Elimina
  8. Ooooo, ce bunatate! Chiar daca nu e tocmai "light" e numai bun pentru duminica. O saptamana frumoasa, Any.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Multumesc Diana! E completa, bogata in gusturi care mai de care ami bune!

      Elimina
  9. cara Any, adoro le lasagne anche se per tempo non le faccio mai...mi stuzzica il tuo ripieno
    baci
    anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, io ho usato i rigatoni, ma niente t'impedisce a usare le lasagne!

      Elimina
  10. che favola di lasagne,brava a te e a tua suocera. baci kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kiara, se si fa con le lasagne, va bene lo stesso.

      Elimina
  11. Stupende queste lasagne! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Beatrice e grazie per la visita!

      Elimina
  12. La pasta al forno é sempre la mia preferita. Poi queste ricettina familiari sono di gran lunga le più buone. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi non piace la pasta al forno? E' la regina dei primi piatti. Grazie!

      Elimina
  13. un primo piatto belle, buone e importante adatto alla domenica, farò il consiglio che mi hai dato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, lo sai che qui da me proprio non si trova? Lo devo ordinare se lo voglio cucinare? E quando arriva mica posso prendere solo uno visto che qui non si conosce questa radice. Il fruttivendolo rimane con un cassa sana senza venderla possibilmente (o difficile), quindi mi prendo più pezzi e lo conservo in frigorifero.

      Elimina
  14. Ciao, un primo super ricco che sà proprio di festa e calore della famiglia!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono d'accordo con te, è uno di quei piatti che di deve fare la domenica o per le feste.

      Elimina
  15. Vai ce bunatate ...De fapt , ce ma mai mir , tu mereu faci bunatati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esti tare draguta Dorina, multumesc din suflet de cuvintele frumoase, ca intotdeauna!

      Elimina
  16. Amo la cucina siciliana,embè da buona napoletana non poteva essere altrimenti!Ci piacciono i gusti decisi,ricchi,opulenti come questi rigatoni,sapientemente preparati!E poteva mai mancare la melanzana?Un bacio dolce Any!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo io adottata da questa terra meravigliosa, come faccio a non amare la sua cucina? E tu l'hai descritta perfettamente...è questa la cucina del sud, piatti indimenticabili, ricchi di sapori che ti conquistano per sempre!
      Grazie Dami, un abbraccio cara!

      Elimina
  17. Delicioase pastele tale. Si eu pun prosciutto cotto si oua fierte cind fac lasagna, dar tot asa cum spui tu... fac mai rarut, ca-i destul de consistenta, nu te poti opri din mincat si dupa aia lupt cu cintarul, ca ma arata prea dolofana... ha, ha... Pupici si o saptamina minunata sa ai !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ma bucur Daniela ca-ti plac si tie...era si normal cu un sot din sud :)!
      Acum ne-am saturat bine, am taiat-o de pe lista pentru o vreme.
      Te pup, o saptamana buna si tie!

      Elimina
  18. Hai ragione, questo è il vero piatto della domenica!!!!!
    Ricco ricco, che bontà!!!!!
    Un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  19. Questa pasta con le uova e formaggio è proprio la pasta dei giorni della domenica, ma non solo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta al forno è il primo piatto per eccellenza...che siano lasagne, rigatoni, ecc.
      Grazie!

      Elimina
  20. Un vero e prelibato piatto della domenica....sostanzioso e profumato!grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  21. mi piacciono questi piatti tradizionali, vorrei fosse sempre domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, Chiara! Poi la stagione fredda ci porta ancora più spesso a preparare piatti più sostanziosi, vero?
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  22. Grazie di essere passata il tuo blog e' molto bello e le ricette deliziose. Mi unisco ai tuoi followers. A presto.
    www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica, benvenuta! A presto!

      Elimina
  23. Wow, un vero piatto della domenica, complimenti, deve essere squisito!
    Buon lunedì!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Ribana, è proprio cosi! Buona settimana!

      Elimina
  24. Ciao, Any! Che gioia per gli occhi e per il palato la tua pasta alla siciliana. Un vero piatto della domenica, complimenti!
    Ti ringrazio per la visita al mio blog.
    un caro saluto
    eugenia

    RispondiElimina
  25. Grozava reteta!!!!!!Big LIKE!

    RispondiElimina
  26. Ciao Any :) Felice di conoscerti...e che dirti ?? Oggi non ho mangiato proprio pochissimo...ma questa pasta al formo mi ha riaperto lo stomaco :))
    Ti abbraccio, buona serata e a presto !

    RispondiElimina
  27. Perfecte pentru anotimpurile astea :)... Ca ai nevoie de energie :)
    Serios acum, imi place!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha!
      Pot s-afirm cu mana pe inima, ca in sud si aici vorbesc de Sicilia, se mananca bine. Pardon, foarte bine.
      Pastele astea la prima vedere par a fi incarcate de diverse ingrediente, etc, insa o data ce le-ai gustat nu le mai lasi. Plac la toata lumea. Ma rog, plac la aceia carora le place sa manance, "buone forchette" cum sunt numiti aici.
      Un triunf de gusturi, ceva minunat.

      Elimina
  28. Ciao Any, io adoro questa pasta e tu l'hai fatta veram ricca !
    Quando vivevo a Palermo ricordo che portare al mare la pasta al forno era un must! Non era leggerissima ma per noi era ideale godercila sulla spiaggia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty!
      Anch'io la adoro, è uno di quei piatti che soltanto a pensarlo già ti viene in mente la parola "festa"!
      A prsto!

      Elimina
  29. Ottima e ricca questa ricetta, ma a casa mia non si pensa neppure di preparare anche il secondo ... tutt'al più un'abbondante insalata, ma niente di più.
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta!
      Per chi non l'ha mai assaggiata, a prima vista può sembrare un miscuglio di troppe cose, ma ti assicuro che ogni ingrediente ha il suo ruolo. E' difficile rinunciare alla melanzana fritta oppure al prosciutto! No non no!
      Mandi cara, una buona e felice domenica!

      Elimina
  30. Risposte
    1. Bravissima, sono contenta che ti piaccia!

      Elimina
  31. Buonissima e originale questa ricetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è veramente gustosa! Benvenuta e a presto!

      Elimina
  32. golosa e succulenta questa pasta è un meraviglioso piatto unico perfetta per il pranzo domenicale!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, oggi ho nostalgia della domenica scorsa :))!

      Elimina
  33. Risposte
    1. Multumesc Alex si bine-ai venit!

      Elimina
  34. Mia mamma è siciliana ma dalle sue parti questa specialità non si prepara, usano più i pasticci con i maccheroni al posto delle lasagne... potrei provare a prepararla io per compensare!!! Sembra davvero buonissima cara Any, complimenti!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli, ti ringrazio tanto...non uso nemmeno io le lasagne, uso sempre i rigatoni per preparare questa pasta.
      Un abbraccio cara, a presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...