martedì 17 luglio 2012

File de peste sabie umplut cu cous cous - Pesce spatola ripieno di cous cous


Più sotto la ricetta in italiano

Bine v-am regasit!
Sunt foarte putin prezenta in perioada asta, dar promit ca in curand o sa trec sa va vizitez pe toti.
Multumesc tuturor celor care imi trec pragul!

Reteta de azi am gasit-o in revista “Alice cucina” si mi-a placut imediat nu doar datorita pestelui sabie ci si datorita prezentei fisticului si a celorlalte ingrediente.
In plus, eu il mai preparasem aici si va asigur ca ambele versiuni sunt una mai buna ca cealalta.

Ingrediente pentru 4 persoane:
800 gr file de peste sabie
100 gr cous cous precopt
20 gr capperi
4 frunze de menta (eu nu am avut)
½ morcov, ½ tija de telina
miez de paine
30 gr stafide, 30 gr seminte de pin, 20 gr migdale decojite si prajite, 10 gr fistic
coaja rasa de la o portocala (eu nu am avut)
frunze de dafin
pesmet
ulei extravirgin de masline
sare, piper

Eu am facut jumatate de portie, din cantitatile de mai sus.
In primul rand am pregatit cous cous-ul asa cum era indicat pe cutie. Adica: la fiecare 70 de gr de cous cous se pun 80 de ml de apa si o lingurita de ulei extravirgin de masline. Se pune apa la fiert si cand incepe sa fiarba se toarna peste cous cous, se adauga uleiul , se amesteca cu o furculita, se acopera cu un capac si se lasa timp de 5 minute acoperit .
Capperele se pun la desarat intr-un pahar cu apa.
Migdalele se pun intr-o tigaie antiaderenta pe foc mic la prajit (fara nimic altceva in tigaie).
Se toaca la robot capperele stoarse, frunzele de menta, morcovul, tija de telina, coaja de lamaie data la razatoare, migdalele, fisticul si o lingura de ulei ev. 
Se obtine un amestec omogen care se pune apoi intr-un castron si se amesteca  impreuna cu cous cous-ul, miezul de paine tocat la robot, stafidele stoarse si semintele de pin.
Daca mai e nevoie se mai adauga o lingura de ulei ev.
Se taie in 2, pe lungime,  fiecare file de peste, se sareaza, pipereaza si se pune o parte din compozitia de cous cous, pe toata lungimea si apoi se ruleaza.
Rulourile obtinute se pun pe frigarui si dupa fiecare se pune o frunza de dafin.
Se pun apoi pe o tava cu hartie de cuptor, se presara deasupra pesmet si un fir de ulei ev.
Se dau la cuptor (preincalzit) la 180 de grade pana ce se rumenesc.


Pofta buna!


ITALIANO

Bentrovati!
Sono poco presente in questo periodo, ma vi assicuro che la prossima volta che mi troverò davanti al computer passerò a visitarvi tutti.
Grazie a tutti coloro che mi onorano con la loro presenza qui, nella mia cucina!
La ricetta di oggi l’ho trovata su “Alice cucina” e mi è piaciuta subito. Non solo per la presenza del pesce spatola che a noi piace molto, ma anche per il pistacchio e per tutti gli altri ingredienti che sono del nostro gradimento.
In più, io l’avevo già preparato altre volte come qui e vi assicuro che queste due versioni sono una più buona del’altra.
  
Ingredienti per 4 persone:
800 gr filetti di pesce spatola
100 gr cous cous precotto
20 gr capperi
4 foglie di menta (io non ho avuto)
½ carota, ½ costa di sedano
mollica di pane
30 gr uvetta, 30 gr pinoli, 20 gr mandorle pelate e tostate, 10 gr pistacchio
1 scorzetta d’arancia grattugiata (io non ho avuto)
Foglie di alloro
Pangrattato
Olio extravergine di oliva
Sale, pepe

Io ho fatto mezza porzione, per 2 persone.
Prima di tutto ho preparato il cous cous, seguendo le indicazioni sulla confezione,cioè: per ogni 70 gr di cous cous ci vogliono 80 ml di acqua e un cucchiaino di olio evo. Quindi, si mette l’acqua in un pentolino sul fuoco e quando bolle si versa sopra il cous cous. Si aggiunge l’olio, si mescola con una forchetta, si copre e si lascia riposare 5 minuti.
Mettere i capperi  a dissalare in un bicchiere d’acqua.
Mettere le mandorle a tostare in una padella sul fuoco.
Frullare assieme i capperi , le foglie di menta, la carota, il sedano, la scorza d’arancia grattugiata, le mandorle , i pistacchi e un cucchiaio d’olio evo.
Risulterà un composto omogeneo. Mescolarlo con il cous cous, la mollica di pane fresco grattugiata, l’uvetta strizzata e i pinoli.
Se c’è bisogno, aggiungere un altro cucchiaio di olio evo.
Tagliare ogni filetto di pesce in 2 sulla lunghezza, salarli, peparli e mettere sopra una parte del composto fatto e arrotolateli.
Una volta pronti, infilzarli su spiedini lunghi, alternandoli a foglie di alloro.
Disporre i spiedini su una teglia foderata con carta forno, spolverizzarli con pangrattato e condirli con un filo di olio evo.
Infornarli a 180 gradi (forno preriscaldato) finché non saranno dorati. 
Buon appetito!



34 commenti:

  1. Buono!Complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. Ce idee interesanta, Any! Unde-ai disparut? Ai fost in vacanta? Pupici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai rarut in perioada asta, dar revin in toamna la fel de activa ca si inainte. Deocamdata ma bronzez ^_^. Pupici si sa stii ca am refacut iar salata ta cu gorgonzola si nuci, in mega portie!

      Elimina
  3. Credo di non aver mai visto il pesce spatola ma dal nome me lo immagino piuttosto...piatto nella forma :) Questi involtini sono grandiosi, sfiziosi e gustosissimo con quel ripieno un po' agrodolce. Mi sconfinferano un sacco. Bacioni, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora lo devi assolutamente assaggiare! E buonissimo e poi... in pescheria lo trovi già sfilettato!

      Elimina
  4. Ma che brava la nostra Any ^__^ bellissima sai questa idea! Mi piace un sacco questa presentazione.. e se ti dicessi che io il pesce spatola non l'ho mai assaggiato? Eppure il pesce lo cucino tantissimo, ora mi hai messo una curiosità... lo cercherò e proverò questa tua ricetta! Intanto ti abbraccio e ti auguro una buonissima estate arrivederci a settembre!| Baci baci! la tua omonima Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima mia, grazie mille per le tue belle parole e sappi che lo spatola e buonissimo!
      Ti mando un grande abbraccio!

      Elimina
  5. Nu cred ca voi gasi la noi peste spada, dar tare as incerca reteta, ca de altfel aproape fiecare reteta de-a ta.
    te pup cu drag si sper ca esti bine, cu toate ca te vad cam rar mai nou.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miculino, e peste sabie si intr-adevar nu cred ca se gaseste la noi.
      Multumesc din suflet pentru cuvintele frumoase, ca intotdeauna!

      Elimina
  6. Imi place foarte mult pestele , deci nu lipsesc de la masa ta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esti invitata cu mare placere! Te pup Dorina!

      Elimina
  7. La cat de bine arata,nu are cum sa nu fie ceva foarte bun.
    Pupici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Multumesc frumos, pofteste la masa!

      Elimina
  8. Anche tu pesce oggi!!! Che bella ricetta, il ripieno mi piace tantissimo!!!!!

    RispondiElimina
  9. superbe poze!Superba prezentarea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Multumesc pentru vizita si pentru cuvintele frumoase!

      Elimina
  10. Tare bine mai arata si cred ca e foarte bun :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E intr-adevar bun si cred se poate face cu orice file de peste, important e sa nu fie prea inalt, asa incat sa se poata rula cu usurinta.

      Elimina
  11. Any ti ringrazio per la visita e ti faccio i complimenti per questa bellissima ricetta che copio immediatamente, è un modo diverso di servire questo pesce. Grazie per l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mariangela, per le belle parole. A presto!

      Elimina
  12. Ceva cu adevarat bun si...frumos!:)

    O saptamana usoara!

    RispondiElimina
  13. Draguta mea, tu pe unde te mai preumblii, ca ne este dor de tine? Cînd ajungi si pe la noi, lasa si tu o raza de soare si vreo 2-3°C în plus... sa putem trece si noi de la ghete la saboti macar =))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Umblu la soare si la mare, dar nu las bucataria deloc!
      Deocamdata sunt putin prezenta, dar revin in forta la toamna!

      Elimina
  14. Arata incredibil de bine si sunt sigura ca e un deliciu!Pupici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci mult Flory, intr-adevar e foarte bun! Te pup!

      Elimina
  15. Oare pe unde am bintuit, de am pierdut o asa bunatate de papita cu peste... Arata foarte bine, cred ca nu m-as putea opri din mincat... yamiii... Pupici apasati ca sa simt si eu macar un pic gustul pestelui !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nu stiu pe unde ai umblat, dar sa stii ca-i chiar bun pestele asta!
      Pupici si tie!

      Elimina
  16. noooo ma sei un genio! è stupenda questa ricetta!!!!!bravissima!baci!

    ps: ci sei su Fb?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede!
      No, non ci sono su fb.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...