sabato 16 novembre 2013

Torta di mele e meringa - Prajitura cu mere si bezea

Mai jos, reteta in limba româna

La torta di mele è, secondo me, il dolce casalingo per eccelenza. Buono in qualsiasi stagione, riesce a mettere di buon umore e piace a tutti. Da conforto e io non riuscirei ad immaginarmi l'autunno senza questo dessert così amato.
Qui vi ho parlato della torta di mele della mia nonna che per me è la migliore in assoluto e non è la solita torta di mele. La potrei rifare all'infinito, non mi stancherei mai. Mi regala profumi, sapori e ricordi unici. 
Ma ogni tanto bisogna provare anche qualcosa di nuovo. O no?
La giornata di ieri è stata abbastanza brutta. Pioggia e freddo sono arrivate in città. Quindi, quale migliore occasione per mettersi ai fornelli?
Ecco, anche questa è una torta di mele insolita. Con un'aria molto casalinga, country direi, fa parte di quella categoria di dolci che io adoro: dolci semplici. Dolci che si gustano in famiglia, dolci che si possono apprezzare in qualsiasi momento della giornata.
Niente burro, niente latte.
Mi sono ispirata da qui. Nella ricetta originale ci sono 2 kg di mele, io ho messo 3 kg perché la mia teglia è abbastanza grande. Io ho usato lo zucchero aromatizzato alla vaniglia che faccio sempre mettendo una bacca di vaniglia vuota in un barattolo pieno di zucchero. Solo per la meringa ho usato zucchero normale.
Non vi spaventate dalla quantità di lievito. Non si sentirà per niente nel impasto, non rovinerà il gusto del dolce.
Il dolce è di una morbidezza unica ed è buonissimo il giorno dopo e il giorno dopo ancora.

Sonia l'ha provata con un mix per dolci senza glutine e la sua bellissima torta la potete vedere qui

Questa torta di mele la dedico ad Antonella un'amica che ho conosciuto attraverso il blog o meglio dire è uno dei regali che il blog mi ha fatto.
Una persona dolcissima, semplice, solare, piena di risorse. Brava ai fornelli, realizza piatti stupendi accompagnati da fotografie bellissime. Molto creativa, s'interessa a tutto ciò che significa lifestyle e tutto quello che viene fuori dalle sue manine conquista subito.
Tant'è vero che dalla sua bravura si è accorta anche la redazione di "Vivere Country" e quindi nel ultimo numero troviamo ben 5 pagine curate da Antonella.
In bocca al lupo, cara amica, per tutto quello che vuoi realizzare!! Ti meriti tutte queste soddisfazioni!

Ingredienti per una teglia grande da 28x40 cm:
3 kg di mele 
9 cucchiai di zucchero 
1 cucchiaino di cannella

5 uova
250 gr zucchero + 5 cucchiai (per la meringa)
180 ml olio di semi di girasole
125 ml acqua bollente
15 gr lievito di birra fresco
10 gr lievito per dolci in polvere
1 cucchiaino di succo di limone
la scorza di un limone grattugiata
275 gr farina 


Pulire le mele, grattugiarle (usare la grattugia con i bucchi grandi) e metterle in una padella con lo zucchero e la cannella. Si lasciano sul fuoco affinché il liquido sarà del tutto evaporato. Spegnere il fuoco e lasciare da parte. 
* data la grande quantità di mele, una volta mescolate per bene con lo zucchero e la cannella, ho diviso il tutto in due padelle, in modo da accelerare la cottura.




Separare i tuorli dagli albumi.
Montare i tuorli con 250 gr di zucchero. Deve risultare un composto chiaro e gonfio.



Si aggiunge l'olio, piano piano, continuando a montare.
Aggiungere poi l'acqua bollente piano piano, ma mescolando molto velocemente. Subito si aggiunge il lievito di birra fresco che abbiamo sbriciolato fra le mani e il lievito in polvere mischiato con un cucchiaino di succo di limone. Mescolare bene.
Unire anche la farina. 




Dobbiamo ottenere un composto liscio, ma della consistenza che vedete nella foto, altrimenti le mele sprofonderanno troppo e quindi i strati non saranno ben definiti come nella foto.
Mettere l'impasto nella teglia unta di burro e sistemare sopra le mele.
Infornare a 180 gradi per 50 minuti. Volendo potrebbe stare anche di meno. Regolatevi in base al proprio forno e una volta passati 40 minuti, controllate con lo stecchino.



Togliere poi la teglia dal forno e mettere sopra la meringa, fatta con i 5 albumi e 5 cucchiai di zucchero.




Infornare di nuovo per altri 10 minuti, sempre a 180 gradi. Non tenetela di più, la meringa si deve appena dorare. Io la potevo togliere dal forno anche prima, volendo..
Sfornare e lasciare raffreddare. Vi accorgerete che dopo un certo tempo, il dolce inizierà a sudare gocce di miele. Fantastico, non vi pare? 
Buon appetito!





Fiori freschi per tutti voi che mi seguite e mi dimostrate il vostro affetto!
Grazie!


Ringrazio Sabry per il premio che mi ha donato!


Româna

Prajiturile cu mere nu au un anotimp anume in care se fac sau nu. Sunt binevenite oricand, aduc buna dispozitie si plac la toata lumea.  V-am povestit aici despre prajitura cu mere a bunicii mele. Pentru mine e cel mai bun desert cu mere! As putea sa-l refac la infinit, nu ma plictisesc niciodata de aroma, de parfumul si de amintirile pe care mi le daruieste de fiecare data.
Dar din cand in cand e bine sa mai variem, sa mai probam ceva nou.
Azi a fost o zi destul de urata. Ploaia si frigul si-au facut in sfarsit aparitia si pe meleagurile mele. Asa ca m-am gandit ca ar fi foarte potrivita o prajitura cu mere ca sa mai incalzeasca atmosfera.
O prajitura fara lapte si fara unt.
Reteta e a Gabrielei Cara, insa eu am facut mici modificari la cantitatea de mere, in loc de 2 kg am pus 3 kg pentru ca tava mea e mare. In plus, am folosit zahar aromatizat cu vanilie pe care-l fac mereu punind o pastaie goala de vanilie intr-un borcan cu zahar. La bezea am folosit insa zahar normal.
Nu va speriati de cantitatea mare de drojdie, nu se va simti absolut deloc, deci nu va influenza gustul prajiturii.

Prietena mea Sonia a incercat prajitura, cu un mix gluten free si puteti vedea aici prajitura ei super reusita!

Ingrediente pentru o tava de 28x40 cm:
3 kg de mere
9 linguri de zahar
1 lingurita de scortisoara

5 oua
250 gr zahar + 5 linguri (pentru bezea)
180 ml ulei de floarea soarelui
125 ml apa clocotita
15 gr drojdie proaspata
10 gr praf de copt stins cu o lingurita de zeama de lamaie
coaja rasa de la o lamaie
275 gr faina

Se curata merele de coaja, se dau pe razatoarea mare si se pun la calit cu cele 9 linguri de zahar si cu scortisoara.
Se lasa pe foc pana ce apa se evapora complet. Se stinge focul si se lasa deoparte.
Avind in vedere cantitatea mare de mere, dupa ce am amestecat bine merele cu zaharul si scortisoara, am impartit cantitatea in doua tigai ca sa accelerez coacerea.
Se separa galbenusurile de albusuri.
Galbenusurile impreuna cu cele 250 gr de zahar se mixeaza pana ce se obtine o crema deschisa la culoare.
Se adauga uleiul putin cate putin si se mixeaza. Se adauga apoi usor apa clocotita, mixind rapid.
Imediat se pune si drojdia proaspata pe care am sfarmat-o intre degete, apoi praful de copt stins cu zeama de lamaie. Se amesteca bine.
Se adauga faina. Vom obtine un aluat omogen care trebuie sa curga in falduri cum bine zice Gabi.
Se pune compozitia in tava unsa cu unt, apoi se pun deasupra merele si se da la cuptor la 180 de grade pentru circa 50 de minute. Ar putea sta si mai putin, dupa 40 de minute ar fi bine sa incepeti sa verificati prajitura.
Dupa acest timp, se scoate tava si se pune deasupra bezeaua facuta cu cele 5 albusuri si cu cele 5 linguri de zahar, mixate bine.
Se introduce din nou tava la cuptor pentru alte 10 minute, tot la 180 de grade. 
Bezeaua trebuie sa devina aurie. N-o lasati mai mult.
Scoatem prajitura din cuptor, o lasam la racit si vom observa ca incet incet incepe sa transpire miere. Fantastic!
Pofta buna!








167 commenti:

  1. Cara Any, lo sai che mi metti in ansia!!! vorrei avere un pezzo di quel risultato che si vede dalle foto!!
    Sento un languorino allo stomaco, e l'acquolina in bocca...
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, sei simpaticissimo! Grazie mille per la tua presenza, sempre.
      Ti auguro un buon inizio settimana!

      Elimina
  2. questa la conosco Any, la mia amica rumena me l'ha fatta assaggiare molto simile.... uno spettacolo!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Sandra, mi fa tanto piacere che tu la conosca questa torta! Allora ho ragione se dico che è buonissima!!!
      Buon lunedì!

      Elimina
  3. Any carissima!!!!!! questa ricetta è semplicemente fantastica!!!!!!
    mele con meringa....mai provata! ma adesso la proverò!!! bravissima, come sempre!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma, questa torta è morbidissima, molto saporita ed è buona i giorni successivi. Se resiste.
      Buon inizio settimana!

      Elimina
  4. oh mamma mia deve essere fantastica .... da provare senz'altro ti ringrazio tantissimo ... un bacione a presto giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Giusi, io te la consiglio!

      Elimina
  5. Hai proprio ragione sai, la torta di mele non ha rivali, è semplice e buona ! la tua però le batte tutte . E' semplicemente meravigliosa . Il connubio mele e meringa non l'ho davvero mai assaggiato.
    Un bacione grande
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lisa, io non so se la mia è più buona delle altre, ci sono tantissime versioni e ognuna ha il suo fascino.
      Questa torta di mele, che è insolita come dicevo, è un trionfo di sapori. Non non ti stanca mai.
      Un abbraccio a te cara, buon lunedì!

      Elimina
  6. Questa torta è una gioia per gli occhi e sicuramente anche per il palato! complimenti!!
    Sono una tua nuova follower, se ti va passa da me! :)
    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gemma e benvenuta nella mia cucina. Accomodati e prendi pure un pezzo di torta!

      Elimina
  7. Ciao Any, complimenti per il tuo blog, è la prima volta che capito qui, piacere di conoscerti! Sono rimasta colpita da questa torta di mele un pò diversa dal solito, deve essere buonissima, mi sono segnata la tua ricetta! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta qui da me, spero che tu possa sempre trovare qualcosa di buono per il palato!
      A presto!

      Elimina
  8. Ti prego dimmi che ne è avanzato un pezzettino per me!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Predi pure, la teglia era grandissima!

      Elimina
  9. Ador prajiturile astea simple, mi-ar prinde bine o feliuta acum.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma bucur Dorina, iti ofer cu placere o feliuta, macar virtual.

      Elimina
  10. Un dolce così bello e goloso non si trova neppure in pasticceria, è stupendooooooooooooooo!!!! me lo segno!! buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiiiii, poi detto proprio da te è un super mega complimento....grazie mille Fede!

      Elimina
  11. Proprio come te amo tantissimo la torta di mele, questa sembra squisita, ma se rifai quella di tua nonna ne accetto un pezzo volentieri!
    grazie per i fiori!!!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella della nonna per me è unica!
      Un abbraccio anche a te Sara, buona settimana!

      Elimina
  12. dolce autunnale per eccellenza con le mele, ma questa insolita versione è fantastica!!!!!!!!!!
    buona domenica Any!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Rita, è un piacere rivederti!

      Elimina
  13. Nu stiu daca la asta-i zicea la noi " lenea cucuoanelor " dar am sa incerc reteta. Arata beton.
    Te pup cu drag si-ti dorec sa ai o seara faina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai Micule, am tras o portie buna de ras, auzi la ea "lenea cucuoanelor :))))! N-am auzit de ea, dar e posibil sa fie asta, cine stie?
      Numai bine draga mea si o saptamana cat mai frumoasa iti doresc.

      Elimina
  14. Sono assolutamente daccordo con te circa la torta di mele,io l'ho pubblicata da poco e l'ho proprio definita uno dei miei comfort food!
    deliziosa anche la tua versione oltretutto la meringa le conferisce quell'ulteriore morbidezza che la rende superlativa.....bellissime le tue foto! ;)
    Baci
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, la torta di mele fa parte di quella categoria di cibi sempre graditi, non stanca mai, scalda l'anima!
      Si, con la meringa è ancora più buona, è morbida, saporita al massimo.
      Grazie mille Ketty, un abbraccio e un lunedì bellissimo!

      Elimina
  15. Brava Any, un dolce splendido, una torta di mele particolare e diversa dal solito!!!
    Bacioni, buona domenica...

    RispondiElimina
  16. Brava non so dove hai preso la ricetta , ma è meraviglioso.
    Copio subito..vado sempre alla ricerca di ricette di mele nuove.
    Baci e buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inco, nelle poche parole che ho scritto prima della ricetta, c'era scritto pure dove ho preso la ricetta.
      Grazie per il messaggio.

      Elimina
  17. Cara Any, hai realizzato un capolavoro. Un lavoro delicato che hai eseguito in maniera impeccabile! Bravissima!
    Buona domenica!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Grazia, tu sei sempre così carina! Ti ringrazio, se piace quello che faccio sono felicissima!!!!!!!!!

      Elimina
  18. Grazie per i fiori, e per le ricette, compresa quella della nonna. Mille baci Any!

    RispondiElimina
  19. Davvero una proposta particolare per la torta di mele, ma anche molto golosa!!! Un abbraccio Any, mi sembra fantastica!

    RispondiElimina
  20. Ciao Any!
    Piacere di conoscerti! Sono rimasta molto colpita da questa tua tortavd
    i mele. Veramente sensazionale.
    Complimenti,
    Rosalinda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere di conoscerti Rosalinda (che bel nome che hai)!
      Benvenuta e grazie per le tue parole. A presto!

      Elimina
  21. O frumusete si o bunatate prajitura.Super!
    O zi buna!

    RispondiElimina
  22. Ma che bella la tua versione in quadrotti, hai ragione cara la torta di mele e' uno di quei cibi che scaldano il cuore, rassicurante e tu hai saputo ricrearla facendola diventare un dolce sfiziosissimo. Un abbraccio e buona Domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica, ogni tanto bisogna cambiare provare altre versioni, osare soprattutto. Mi fa piacere ti sia piaciuta.

      Elimina
  23. In ritardo ma ci sono ;)
    Complimenti!!! hai ragione la torta di mele è un must nei dolci per una serie di motivi spesso legati all'infanzia, ma nella vita bisogna anche cambiare e ingegnarsi ogni tanto e devo dire che tu l'hai fatto con grande maestria visto che questa torta non è solo fantastica da vedere, ma sono convinta anche da mangiare anzi divorare. Buona domenica un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No cara, tu non arrivi mai in ritardo e sei sempre presente. Ti ringrazio!
      E' veramente da divorare, non ti basta un pezzo, fidati.
      Buon inizio settimana e a presto!

      Elimina
    2. si vede che non basta un pezzetto perchè solo in foto ti fa venir voglia di mangiarne tantissima, non voglio immaginare dal vivo ;)
      buon inizio settimana anche a te

      Elimina
  24. Che meraviglia! Mi sa che mi salvo entrambe le ricette, questa e quella della nonna. Avrai mie notizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale la pena provarle tutte e due. La mela fa da protagonista davvero.
      Grazie mille, se provi qualcuna delle due, fammi sapere.

      Elimina
  25. Ciao Any, grazie per il tuo commento... mi fa tanto piacere vedere che siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda!

    RispondiElimina
  26. Oh mamma mia che bontà!!! La meringa morbida sopra mi ricorda proprio i dolci di casa nostra... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Rebeca, mi fa piacere tu abbia riconosciuto e ricordato i sapori di casa nostra. Come si fa a scordarli?
      Un abbraccio grande.

      Elimina
    2. No, effettivamente non si può... ;)
      Un bacio

      Elimina
  27. Mi stampo la ricetta devo proprio provare!!
    buona domenica
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se segui attentamente le istruzioni, sarà un successo.
      Grazie mille Roberta, ti aspetto!

      Elimina
  28. che bella torta golosa...complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Any ogni tuo dolce è una delizia!!! Questa torta è una meraviglia e quella di tua nonna....slurp!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina, sono tutte è due buonissime.
      Un buon inizio di settimana!!!!!!!!!

      Elimina
  30. Cara Amica Mia, ho il cuore in gola...mi hai strappato un sorriso ed una lacrima di gioia contemporaneamente...mi batte forte il cuore, ti scrivo con mio marito accanto, appena ho letto il tuo post l'ho chiamato per fargli vedere la Tua dedica, anche lui si è commosso...ma gli avevo già palato di Te e della Tua dolcezza.
    Anche Tu sei una delle più belle cose che il blog mi abbia regalato, un'Amica sincera e trasparente come poche possono essere.
    Ho il battito accelerato e faccio fatica a scrivere...
    Difficilmente un'Amica mi ha regalato nella vita un AFFETTO COSI' FORTE, un AFFETTO con la A maiuscola.
    TI VOGLIO TANTO BENE.
    P.S: Io e Te siamo proprio tanto simili, anch'io metto uno stecca di vaniglia nel barattolo dello zucchero...ma d'altronde "ci piacciamo tanto" proprio perchè ci assomigliamo ed abbiamo tante cose in comune.
    Ah dimenticavo, la Tua torta! Le torte dall'animo country sono le mie preferite, hai ragione sai, la torta di mele in qualsiasi modo sia fatta è un comfort food con pochi eguali...io preparo una crostata con la crema di limone ed in superficie la meringata e Ti dirò che hai fatto bene a provare questa novità perchè ogni tanto bisogna anche osare (anche tipe tradizionalissime come noi ogni tanto devono provare l'ebrezza del nuovo!!!)...mi piace tanto anche il piattino in ceramica traforata che hai usato per la presentazione (ma anche di questo: che ne parliamo a fare?!!! già detto quanto ci piacciono queste cose!!!) e che dire infine dei fiorellini di campo?Divini! Questi bianchi poi sono proprio di questa stagione, anch'io li utilizzo spesso da mettere in tavola per un centrotavola semplice (il fioraio mi ha detto che sono della famiglia dei crisantemi - ne ho comprato una piantina che devo ancora travasare, ha detto che nel periodo autunnale è sempre fiorita) in foto vengono benissimo, io oggi appunto li ho utilizzati per creare "la scenografia" di alcuni scatti per un post proprio come hai fatto tu (ma d'altronde, mi ripeto, noi siamo super sintonizzate!!!!).
    Un bacione grande Amica Mia e Grazie infinite per avermi citata!
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia,
      non ti volevo dire niente, altrimenti che razza di sorpresa sarebbe stata??? Questo è stato il mio modo per dirti che sono felicissima per te, per tutti i successi che il blog ti sta portando!!!
      Ieri sera appena tornati dal cinema, ho accesso subito il computer e ho trovato fra tanti messaggi anche quello tuo. L'ho letto in fretta e furia dalla gioia, non avevo pazienza e poi ho chiamato mio marito e l'abbiamo letto assieme con calma. Vedi, anche in questo siamo uguali.
      Tu si che sai fare emozionare la gente....
      Sono io che devo ringraziare!!!! Per tutte le belle parole così sentite, perché tu quando scrivi non scrivi tanto per...metti proprio il cuore in ogni singola parola.
      Ho centrato in pieno con questa torta allora, perché è semplice ma dolce e saporita, con un'aria country, sa di famiglia, di casa. Non è stata una scelta a caso. E mi fa piacere ti sia piaciuta.
      Le crostate meringate sono squisite pure. La meringa fa la sua bella figura sempre.
      I fiorellini è vero, sono della famiglia dei crisantemi, durano a lungo e io li adoro.
      GRAZIE quindi per il tuo messaggio così sentito e pieno d'affetto. Grazie per esserci sempre, amica mia!!!!!!!!!!

      Elimina
  31. Lo definirei un dolce molto molto interessante, assolutamente da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Paola! Fammi sapere se lo provi.

      Elimina
  32. Ma è uno splendore questa torta!! Anche a me piace lo zucchero aromatizzato, una chicca da custodire sempre in dispensa con altri piccoli segreti ;)
    un abbraccio e grazie, Vale

    RispondiElimina
  33. Veramente particolare, mi sa che la provo , sono una golosa di torte di mele

    RispondiElimina
  34. Questa torta deve esssrre proprio buona e poi è anche particolare, bella la dedica alla tua amica.
    Un abbraccio
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, un abbraccio anche a te"

      Elimina
  35. ciao Any, questa torta è davvero bellissima e deve essere anche molto buona, salvo la ricetta grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Enrica, è anche molto buono te lo assicuro.

      Elimina
  36. superba!!!! piacere di averti conosciuta, mi unisco con piacere ai tuoi lettori anch'io ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere Luisella, benvenuta nella mia cucina!

      Elimina
  37. molto molto interessante questa torta di mele! Amo il profumo che si spande per casa quando sforno una torta così, che sa di antico, di famiglia, di ricordi...

    un bacio cara Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sa di antico, è vero, le mele grattugiate mi ricordano sempre la torta di mele della nonna e questa torta in particolare,con la meringa sopra sa pure di casa.
      Grazie Giuliana per la tua presenza qui, è sempre un piacere.

      Elimina
  38. Any!!!! Ma è meravigliosa!!! :-P Sei bravissima, complimenti!
    A presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Federica!!!! A presto cara e ancora complimenti per la trasmissione!

      Elimina
  39. che spettacolo quei trancetti...un insieme di consistenze, profumi che adoro!!!!!!
    Buonissimiiiiiii

    RispondiElimina
  40. che dolcissima bontà!!!*____*..non conoscevo questa torta e questa ricetta!!!..spettacolare!!^_^Bravissima!!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Seleny, mi fa piacere che ti sia piaciuta, il bello del blog è questo...conoscere, imparare.

      Elimina
  41. Cara Any, non ti so dire da quando tempo aspetavo una ricetta di dolce con le mele in questa maniera. Spero di trovare tempo questa settimana di provarla!
    Un bacione,

    Voica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voica draga, ma uimesti! Nu stiam ca scrii si in italiana! Felicitari draga mea.
      Eu am facut prajitura intr-o tava mare. Sotul meu a mancat doua felii bune, in rest ma lupt eu cu ea pentru ca al meu sot prefera dulciurile cu ciocolata. Dar e atat de buna ca o felie nu-mi ajunge, musai trebuie sa mananc doua deodata.
      Acum vezi si tu in functie de ce tava ai, jonglezi cu cantitatea de mere.
      Si aluatul cum am scris, sa curga-n falduri, sa nu fie drept moale pentru ca daca-i prea moale merele se scufunda. Sa arate asa ca-n poza.
      Ma bucura mereu mesajele de la tine, iti multumesc din suflet ca ma urmaresti cu atata drag.
      Te imbratisez, pe curand!

      Elimina
    2. Draga Any:) sotul meu este italian (e si bucatar sef...shhh:)).
      Cum apuc sa o fac o sa te anunt sa imi spun cum a iesit.
      te imbratzisez cu mult drag!
      Voica

      Elimina
    3. Voica de cate ori te citesc aici mi se insenineaza ziua. Nu toata lumea are curaj sa scrie, ma refer la fetele care nu au blog, si ma bucur ca tu o faci.
      Pai cu o pereche asa priceputa in bucatarie, imi imaginez ca se mananca extraordinar acasa la tine!!! Felicitari!
      Te imbratisez si eu cu drag, numai bine!

      Elimina
  42. Wow che meraviglia.. Io vado letteralmente matta per la torta di mele.. così tanto da non immaginarmi che potesse esistere una versione così originale.. che accanto alla tradizione unisse elementi "innovativi".. bellissma!!! Da provare..
    Buon pomeriggio..
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara!
      Devo dire che non è solito vedere in giro torte di mele con le mele grattugiate. Di solito si tagliano a fette, cubetti, ecc.
      In Romania, le torte di mele come quella di mia nonna che citavo qui sopra, sono molto conosciute. Sempre con le mele grattugiate.
      Questa con la meringa, come dici tu unisce elementi della tradizione con elementi nuovi come la meringa. Dal resto è una torta semplice semplice ma squisita.
      Buona giornata e grazie mille!

      Elimina
  43. Che bello questo dolce!
    A presto :)

    Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Any, se ti interessa ho organizzato un Giveaway sul mio blog :)
      A presto <3

      Sabry

      Elimina
  44. Ciao! Vengo da Krettiva :)
    Questa torta sembra spettacolare! Io adoro le meringhe! Mi piace molto il taglio del tuo blog, e fai delle foto bellissime!
    Se ti va, passami a trovare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti Marta Speranza. Benvenuta nella mia cucina.

      Elimina
  45. Beh...mi aspettavo di trovare la chocolate cake e in vece mi ritrovo questa alle mele, che a dirla tutta, preferisco alla grande! Una versione nuova...grazie un bacio cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)) La troverai anche la chocolate cake, ormai l'ho detto, quella crostata è nei miei pensieri culinari!
      Grazie per la tua presenza qui, Cri!!!!

      Elimina
  46. Ciao Any...mmmhhh questa torta è una bontà :P e che belli i fiori freschi che la accompagnano :)))
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
  47. Any, che meraviglia questa torta ! Molto originale e creativa :)))

    RispondiElimina
  48. che golosità infinita, io, poi, adoro tutto ciò che contiene le mele, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, adoro le mele e i dolci con le mele!

      Elimina
  49. Ma questa è una genialata pazzesca, cara Any! Una delizia unica! Quanto mi piaceeeeee :D :P Devo assolutamente provare, salvo la ricetta! ;) Un bacione e complimenti, buona giornata :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, il complimento vale doppio visto che viene da una così brava come te!

      Elimina
  50. Mia carissima Any, sei brava, brava, bravissima. Volevo chiederti una cosa, perchè metti due tipi di lievito? Il lievito di birra non è tanto? Io il lievito di birra, tanto, non lo tollero molto.
    Comunque lo devo proprio fare. Complimenti ancora. Baci Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna e benvenuta!!
      Inizio subito a dirti che la tua domanda mi fa tanto tanto piacere.
      Poi ti dico che questa ricetta la conosco da anni, da un forum dove avevo il piacere di scrivere, ma non l'ho mai fatta. Tante persone invece l'avevano provata e molte di loro prima di mettersi a lavoro avevano fatto la stessa domanda. L'autrice della ricetta (ho messo il link al suo blog) diceva che fa questo dolce da 23 anni, è sempre venuto bene così com'è e che il lievito non si sente assolutamente nel dolce una volta assaggiato.
      Quindi anch'io ho osato a provarlo così, come nella ricetta originale.
      Ma se proprio non lo tolleri, allora io metterei solo lievito in polvere quello per i dolci, e metterei una bustina sana, cioè 16 gr. Immagino possa venire bene lo stesso, anche se non posso darti garanzie.
      L'autrice della ricetta, dice "farina quanto basta". A me sono entrati 275 gr di farina. L'impasto deve venire come nella foto.
      Spero di esserti stata d'aiuto, se posso aiutarti in qualche altro modo dimmelo.
      Ti ringrazio per la tua presenza qui, buona serata!

      Elimina
    2. Un'altra cosa, avevo scritto anche nel post, verificare dopo i 40 minuti con uno stecchino. In base al proprio forno, i tempi di cottura sono diversi. E la meringa non lasciarla più di 10 minuti (stando sempre attenti), non si deve abbronzare in modo da far possibile poi la fuoriuscita di miele (le gocce che si vedono nella foto).
      E ribadisco , è la prima volta che l'ho fatta, ho rispettato la ricetta originale per quanto riguarda il lievito e sono stata contenta. Non si sente per niente nel dolce.
      E ripeto, così com'è con 2 tipi di lievito, io posso dire che il dolce viene benissimo. Non garantisco altre versioni perché io personalmente non le ho provate.

      Elimina
  51. Ellani la apel :) Cum ii spuneam si Dorinei pe blog,sunteti si voi oameni(desi mai speciali,ca va folositi o gramada din timpul liber pentru a impartasi retete)si aveti poate in viata reala motive mii(ca si ceilalti noi) de a lipsi de pe cea virtuala,dar daca suntem obisnuiti sa fiti mereu prezente...Stiu ca tu esti prinsa vara cu altceva,dar tot mai bine-i iarna ,cand esti 'acasa'.
    Eu cand facusem prima data o prajitura cu mere cu aluat(intins in foaie) facut cu drojdie si praf de copt,parca stateam la indoiala pentru ce sa fie 2 agenti de crestere,dar rezultatul mi-a placut tare si de-atunci numai asa fac prajitura cu mere. Hmmm,chiar demult n-am mai facut una,sa vad poate reusesc in week-end,ca tot aprind cuptorul pentru niste pui si cartofi(la mustar m-am gandit si daca tot confirmi si tu ca-s buni,asa ii fac,cu siguranta) Si apropo,ma bate-un gand sa folosesc metoda ta de la curcan la pui,pe care n-am incercat-o niciodata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Draga de tine, chiar mi-era dor de tine sa stii!
      Si mie mi s-a parut cam ciudat doi agenti de crestere si chiar asta m-a intreba Anna in mesajul de mai sus. Dar vazind ca multe fete au probat reteta si a fost ok, atunci am indraznit si eu. Intr-adevar foarte buna, blatul minunat.
      Cat priveste carnea marinata, vreau sa zic ca e super, eu curcanul numai asa il fac, iar cartofii cu mustar sunt o nebunie. Foarte foarte buni! Fa-i ca n-o sa-ti para rau.
      Pentru pui pune vin alb, daca faci. Eu n-am avut alb si am pus rosu la curcan de data asta, dar a fost ok.
      Iti multumesc din suflet ca treci pe-aici pe la mine si ma onorezi cu prezenta ta.
      Te imbratisez cu drag!

      Elimina
  52. prima di ogni altra cosa, grazie, grazie di essere passata nel mio piccolo blog.
    e poi che meraviglia i tuoi post...questa torta di mele è una nuova scoperta..mai vista fare in questo modo.
    tornero presto a trovarti,
    Nahomi

    RispondiElimina
  53. non c'è niente di più dolce che una bella amicizia e coccolarla con una torta di mele è il massimo! Un abbraccio forte..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Chiara, hai perfettamente ragione. Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  54. Ciao tesoro, ma che meraviglia.......
    Un bacio grande Any,a presto...
    Sabrina

    RispondiElimina
  55. Any è una meraviglia....
    Una ricetta meravigliosa, e meravigliosa la presentazione...
    Sei grande, come sempre!
    Un abbraccio
    Sabrina

    RispondiElimina
  56. anche per me il dolce di mele è la torta di casa per eccellenza!!
    interessante al tua versione!
    magari prima o poi la proverò!!
    ciao

    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, nelle versioni con le mele grattugiate, le mele fanno da protagonista, si sentono veramente nell'impasto.

      Elimina
  57. Draga mea esti la fel de surprinzatoare cu retete noi si originale ♥ Bezeaua ti-a iesit perfect! ce sa zic... as manca-o toata, sa-mi dai voie tu.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tava a fost mare, am avut ce ma lupta cu ea. Sotul meu mananca doua trei felii apoi zice pas. Preferatele lui sunt dulciurile cu ciocolata.
      E foarte buna sa stii, prajitura, aromata si moale, frageda.
      Iti multumesc draga mea, pentru vorbele bune mereu.

      Elimina
  58. mamma mia che bontà!!!! :))))) grazie per esserti aggiunta al mio blog ricambio con piacere unendomi ai tuoi followers! a presto :)

    RispondiElimina
  59. davvero particolarissima e golosa questa torta!

    RispondiElimina
  60. ma questa mia cara è una torta di mele specialissima !!!!bravissima...un abbraccio e buon we...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorita, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  61. Ciao Any, concordo pienamente con te in merito alla torta di mele! E questa versione sembra buonissiiiiiiima :) Bacioni

    RispondiElimina
  62. Meravigliosamente perfetta e buonissima, complimenti!!!
    Un bacio grande e a presto!!!

    RispondiElimina
  63. Meringa e mele? Wow, sembra ottima. Assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, l'abbinamento mele e meringa devo dire è molto azzeccato! Benvenuta!

      Elimina
  64. Grazie, Any, per la tua visita sul mio blog che ricambio subito con grande piacere. Complimenti davvero vivissimi per il tuo sito: dire che è invitante è poco... Sicuramente ti seguirò con grande attenzione e... golosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue bellissime parole, Silvana! Benvenuta!

      Elimina
  65. Ciaoooo cara Any, UAUU che dire è veramente molto bella, morbida, soffice super golosa poi cosa devo essere quei tre strati di differenti morbidezza, fra poco sarà il mio compleanno magari ci faccio un pensierino !! Un abbraccio grande
    Buon sabato sera :)
    Clo

    http://redshoesforbreakfast.blogspot.it/

    RispondiElimina
  66. Che meraviglia!!! mi segno la ricetta!!!! ti ho conosciuta tramite il Christmas-idea-linky-party e vedendo il blog sono una nuova follower!!
    Se vuoi passare a fare un giretto da me ho un giveaway in corso ;) Baci
    Lau- merjlau.blogspot.it

    RispondiElimina
  67. La Torta di Mele è qualcosa di immensamente delizioso che profuma di casa e cose buone di un tempo. L'idea di racchiudere questa torta con una meringa la trovo molto chic :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, hai perfettamente ragione e per quanto riguarda la meringa io l'ho trovata un'idea geniale!

      Elimina
  68. Carissima, questo dolce mi ricorda taaanto la mia infanzia. Mia nonna mi faceva una torta simile, era una goduria. Ti si scioglieva in bocca. E poi le foto sono fantastiche! Complimenti!
    Un bacione e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ribana, che bello rivederti da queste parti!
      Si scioglie in bocca questo dolce, è vero. Anche a me piace moltissimo e mi ricorda i profumi buoni di casa mia.

      Elimina
  69. Io adoro la torta di mele ....e questa versione è favolosa devo provarla assolutamente. è da un pò che non visitavo il tuo blog per vari impegni ma sei sempre creativa e bravissima. complimentissimi Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, bentronata, sei sempre benvenuta!
      Si, diciamo che non è la solita torta di mele, ma ti assicuro che è profumatissima e saporitissima! in più con le quantità scritte nella lista degli ingredienti, viene fuori una mega teglia!
      Grazie!

      Elimina
  70. Io sono innamorata delle torte di mele e ne ho sperimentate tante, ma mai una come questa, con la meringa! E' meravigliosa, complimenti, sei bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non posso dire di aver esperimentato tante, solo quattro ricette finora, ma sono tutte ricette molto diverse fra loro, particolari.
      Ti ringrazio per i complimenti e ti aspetto ancora. Buon martedì!

      Elimina
  71. Questo dolce è spettacolare!!! Complimenti Any!!!
    Yle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yle, benvenuta nella mia cucina, ti offrirei un pezzo di torta, ma è un bel po' che è finita. Ma non disperiamo, nella mia dispensa si trova sempre qualcosa di buono :)!
      A presto!

      Elimina
  72. è vera bontà!!! Fantastica!!! Bravissima Any!! un abbraccio e buona giornata!!! :)

    RispondiElimina
  73. Ciao Any..felice di conoscerti..ti ringrazio delle visite e complimenti per il tuo magnifico blog...che segnalo a mio marito Mario.... da un pai d'anni si è appassionato alla pasticceria e i dolci che vedi nel mio blog sono opera sua, io collaudo e...pulisco dopo che lui si è esibito.... buona settimana

    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio, ho avuto modo di vedere le creazioni di tuo marito.
      Quando si mettono all'opera loro sporcano un sacco di cose e a noi ci tocca a pulire!!!!!!! Ma le cose importante sono altre, quindi va bene così!

      Elimina
  74. Ciao Any, un bacio grande e buona giornata! :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, un saluto anche da me!

      Elimina
  75. non ci provo nemmeno,sono completamente negata nel cucinare,ma volentieri già per come si presenta,una fettina ina ina la mangerei :P
    gnam
    mi farebbe piacere un tuo parere sul mio nuovo post
    ti aspetto ----> tr3ndygirl.com
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti offro volentieri una fetta!
      Grazie per la visita!

      Elimina
  76. spettacolo!!!! questa te la copio, bravissima, baciiii

    RispondiElimina
  77. O mamma!!! Che buona questa!!!! *_*
    Lisa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...